Cosa significa Suscettibile?

suscettibileSuscettibile è un aggettivo della lingua italiana che sta ad indicare una persona che è particolarmente sensibile a determinati tipi di commenti o affermazioni.

Chi è suscettibile in genere è una persona che si offende molto facilmente, che tende ad interpretare sempre nell’accezione più negativa un commento e che è estremamente difficile da trattare.

Non è però questa l’unica accezione di suscettibile, parola che viene utilizzata anche in ambito legale ed economico con un significato piuttosto diverso.

Il suscettibile legale e economico

Suscettibile non è un termine della lingua di tutti i giorni, o, più correttamente, non viene utilizzato in questa accezione quotidianamente. Parliamo del senso legale/economico della parola, dove suscettibile vale per potenzialmente oggetto di.

Facciamo un esempio, se è un contratto è suscettibile di annullamento, vuol dire che in quel preciso istante si trova in una condizione che lo potrebbe far annullare. Se un’offerta è suscettibile di revisione, vuol dire semplicemente che può essere rivista in un secondo momento.

Chi si offende è fetente

Suscettibile è un termine che ha in genere una valenza negativa. Una persona che viene definita come suscettibile non è sicuramente positiva ed ha un carattere che rende trattare con lei estremamente difficile.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Chesignifica.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons