Cosa significa Scricciolo?

Scricciolo PasseroScricciolo è un termine che deriva dal mondo della fauna, ma che come metafora viene anche utilizzato per indicare determinate caratteristiche di una persona.

Vediamo insieme quali sono i significati di questa parola e cosa sta a significare quando usata per definire un essere umano.

Lo scricciolo? Un tipo di passero

Lo scricciolo altro non è che un piccolo uccello, che raggiunge al massimo la lunghezza di 9 cm e che ha una costituzione piuttosto esile.

È un uccello molto grazioso, che ancora popola i nostri boschi e le aree verdi.

Da questo animale però deriva un aggettivo figurativo, che viene utilizzato anche per indicare le caratteristiche, principalmente fisiche, di una persona.

Scricciolo: ovvero gracile e debole

Scricciolo in questo senso sta ad indicare un bambino o una persona che siano di costituzione estremamente esile e che dunque siano somiglianti al passero di cui vi abbiamo parlato poco fa.

In questo senso dunque si può utilizzare per indicare una persona poco robusta e debole, quasi senza forza, qualcuno di tenero da proteggere.

Si tratta di un uso che era prima poetico e che oggi invece è entrato a far parte del linguaggio comune.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Chesignifica.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons