Cosa significa Gestapo?

gestapoGestapo è un termine tedesco, un acronimo che sta a significare Geheime Staatspolizei, traducibile in italiano con il termine Polizia segreta di Stato. Era uno dei corpi di forze dell’ordine del Terzo Reich, lo Stato Nazista di Hitler, ed era utilizzato con il compito di reprimere ogni comportamento deviante.

La reputazione della Gestapo non è delle migliori: il regime di Hitler utilizzò infatti questa polizia per perseguitare oppositori politici, artisti e appartenenti alle minoranze.

La Gestapo è riuscita a guadagnarsi in quegli anni una pessima reputazione dovuta anche ai suoi modi spicci e alla sua fredda efficienza, motivo per il quale il termine è usato ancora oggi come sinonimo di qualcuno in grado di intervenire in modo chirurgico e crudele per ottenere il risultato che desidera.

Simbolo di oppressione

La Gestapo rappresenta ancora oggi un simbolo di oppressione, un simbolo di violenza esercitata nei confronti di chi non era allineato con il regime di Hitler. Il termine viene usato anche come metafora, per indicare chi abbia metodi troppo polizieschi e repressivi, esagerando per troppo zelo nell’esercizio delle sue funzioni.

La Gestapo può essere ritenuta parte della cultura comune europea, dato che le sue operazioni si estesero non solo al territorio tedesco, ma anche alle zone occupate appunto dalle truppe del Reich.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Chesignifica.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons