Cosa significa chic?

chicChic è una parola, come vedremo più avanti, di origine piuttosto incerta, che significa semplicemente “di classe, con stile, di moda”.

Era un tempo riferito non solo alla moda come la intendiamo noi, ma più organicamente a tutto quello che poteva essere l’abbigliamento, l’atteggiamento, il modo di parlare e di comportarsi di una determinata persona.

Probabile origine francese o cinese

L’origine più probabile di questa parola è sicuramente francese. Secondo alcune ricostruzioni sarebbe parte del dialetto parigino, che si scriveva all’inizio Chique e che solo dopo, passando dal tedesco, avrebbe preso la sua dizione moderna.

Pare che, almeno secondo quando riporta una vecchia versione del Larousse, la parola derivate da chicane, che significava cavillo e che quindi contraddistingueva la persona in grado di districarsi in situazioni piuttosto complesse.

L’altra versione è quella che associa chic alla parola Chih, che vuol dire fine e delicato, un’origine che rispetterebbe di più il significato attuale di chic. Deriverebbe però dal cinese e non ci sarebbero indicazioni su come sarebbe arrivato in Europa.

Chic, ovvero elegante all’ennesima potenza

Nella sua dizione moderna, chic vuol dire semplicemente elegante, nella sua versione più estrema. Una persona chic non segue soltanto la moda, ma contribuisce ad imporla, diventando arbiter elegantiae e quindi contribuendo a conformare chi gli è intorno.

Chic, per intenderci, non vuol dire solo di marca, ma soprattutto di stile, di eleganza senza tempo e capace di segnare il tempo in cui vive.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Chesignifica.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons