Cosa significa BMI?

significato BMIBMI è una delle sigle più utilizzate nel mondo delle diete ed è di provenienza statunitense. Vuol dire, in inglese, Body Mass Index, che tradotto in italiano vuol dire Indice di Massa corporea.

È una formuletta piuttosto semplice che viene utilizzata per calcolare, a grandissime linee, la massa di un essere umano e stabilirne dunque il sovrappeso o il sottopeso.

Si tratta però, avvisano i dietologi, di un indice che non racconta tutta la verità. Vediamo perché.

Non tutto il peso è uguale

Non tutto il peso è uguale, e di conseguenza il BMI diventa uno strumento di misurazione piuttosto inattendibile, soprattutto nei casi estremi. Può essere infatti il caso degli atleti professionisti di sport pesanti, che pur avendo un peso elevato non hanno grandi percentuali di grasso e non possono dunque essere definiti sovrappeso in senso stretto.

È allo stesso modo il caso degli skinny fat, come amano dire in America, ovvero quei soggetti dalla massa muscolare nulla, il cui peso è quasi totalmente conferito dalla massa grassa.

Il grasso pesa meno dei muscoli

Il grasso, e questo ormai dovrebbero saperlo un po’ tutti, pesa molto meno del muscolo a parità di volume, motivo per il quale ancora una volta il BMI si presenta come strumento non completamente attendibile per chi voglia una misurazione attendibile del suo stato di salute. 

Si tratta di una cosa che ormai tutti gli specialisti conoscono, e che dovrebbe essere usata con parsimonia e solo prima di consultare un medico, che con strumenti di misurazione dalla maggiore precisione sarà in grado di avere maggiore contezza del vostro vero stato di salute.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Chesignifica.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons