Cosa significa alter ego?

alteregoAlter ego è una stupenda espressione latina che trova ampio utilizzo ancora oggi, sia nel campo delle arti, che in quello della psicologia e della politica.

Si tratta di un termine che significa, letteralmente, “altro io”, e che però metaforicamente assume significati piuttosto interessanti e profondi. Vediamoli insieme.

L’alter ego: l’eroe mascherato

Nella letteratura e nei fumetti, l’alter ego di un personaggio è in genere la sua identità segreta. Possiamo pensare a Naoto Date , il cui alter ego è l’Uomo Tigre, oppure a Bruce Wayne, il cui alter ego è Batman.

Si tratta di una locuzione che, in questo caso, sta dunque per “identità segreta”.

Il doppio dentro di noi

Quando in un personaggio letterario o artistico sono presenti due anime, due modi di fare, due modi di atteggiarsi e di essere, si può parlare anche questo caso di Alter Ego. Per dirne uno, possiamo parlare di Dr. Jekyll e Mr. Hide, oppure di Eminem e del suo Slim Shady.

Luogotenente

In tempi antichi si ricorreva a questa locuzione anche per indicare chi faceva le veci di un altra persona. Era il caso del luogotenente del re, che in assenza del sovrano valeva esattamente come capo supremo. In quel caso, si parlava di alter ego del Re.

Articoli che ci piacciono:

loading...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2016 - Chesignifica.net è parte della rete Qonnetwork, i cui contenuti sono di proprietà esclusiva di Qonnecta srl - P.I. 08021571214 | Note Legali

Licenza Creative Commons